Terrazzi_AMO, riscoprire i paesaggi terrazzati

TERRAZZIAMO masiere terrazzamenti

Sabato 4 febbraio alle ore 15.30 nella Sala conferenze di Arsiero prenderà avvio il progetto Terrazzi_AMO, un ciclo di incontri, workshop ed escursioni che ci accompagnerà nei prossimi mesi in un percorso di riscoperta e rigenerazione dei paesaggi terrazzati ricompresi tra la val Posina e la val d’Astico. La nostra cooperativa ha collaborato attivamente nella costruzione degli incontri e in quelli che saranno i futuri workshop ed escursioni in programma per la primavera ed estate. Terrazzi_AMO è la più importante operazione di promozione culturale del nostro territorio degli ultimi anni sul tema del paesaggio collegato al vivere e lavorare nelle comunità rurali delle nostre valli. Crediamo molto in questo progetto, perchè abbiamo incontrato soggetti promotori interessati, come AVVI e Vaghe Stelle, vecchi amici di strada come Il Giglio Rosso, Accogliamo le Idee e Omar Oliviero, amministrazioni comunali sensibili e disponibili. A tenere a battesimo l’incontro ci saranno il geografo Mauro Varotto e la ricercatrice Angelica Dal Pozzo, entrambi dell’Università di Padova, che ci racconteranno quanto emerso in occasione del 3° Incontro Mondiale sui paesaggi terrazzati. A seguire verrà esposto il ricco programma di Terrazzi_AMO, che partendo dalle analisi arriverà poi a delle proposte di azione e di rigenerazione da promuovere nei territori delle alte valle vicentine.
In occasione del primo incontro verrà, inotre, inaugurata la mostra fotografica UN MONDO DI PAESAGGI TERRAZZATI organizzata dalla Regione Veneto con la collaborazione dell’ITLA – Sezione Italia, che raccoglie la varietà e la bellezza dei paesaggi terrazzati che le culture locali hanno saputo produrre nel tempo e nei diversi Paesi. La mostra rimarrà aperta fino al 4 marzo.
Per rimanere aggiornati sui prossimi appuntamenti e per approfondire le tematiche del progetto è stata attivata la pagina Facebook TerrazziAmo. Altre informazioni sono disponibili nella sezione progetti del sito di Avvi Studio Associato.

Lascia un Commento